Aversa

“Tassa” per tabelle pubblicitarie: interrogazione di Della Valle

 Aversa. Attraverso un’interrogazione consiliare, Gino Della Valle chiede lumi sui “diritti amministrativi”, pari a 90 euro, necessari per l’installazione di tabelloni pubblicitari. sulla tabella diritti su atti e procedure urbanistiche-edilizie.

Il consigliere, premettendo che il Codice della Strada e il regolamento per gli impianti pubblicitari di Aversa, approvato nel 1995, non prevedono alcun pagamento né di diritti di segreteria né di altri tributi per installazione di manufatti pubblicitari, chiede di sapere: perché l’importo previsto dalla delibera 291/2012 (516 euro, poi ridotto dalla delibera 198/2013 a 9 euro) non è stato considerato come un nuovo tributo; perché tali tariffe nominate ‘Autorizzazioni amministrative per l’istallazione di manufatti pubblicitari’ (mai previste in precedenza ad Aversa) sono state inserite in una delibera che ha come oggetto: ‘Aggiornamento dei diritti di Segreteria -Urbanistica – Edilizia Privata’; perché esistono due modelli per richiedere l’istanza per l’autorizzazione, uno come allegato alla determina 352/2013 e l’altro sul sito internet del Comune di Aversa; perché su quest’ultimo modelli riporta la parola ‘sanatoria’”.

Inoltre, Della Valle chiede “quali sono le richieste di autorizzazione presentate al Comune dai commercianti aversani per l’installazione di impianti pubblicitari e quante sono le tabelle commerciali totali che risultano installate in città”.

Ultima richiesta va al presidente del Consiglio comunale, affinché l’argomento venga inserito nella prossima seduta del civico consesso.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, cancellati i murales dei boss a Tor Bella Monaca - https://t.co/e9gb0Og1MV

Napoli - Il mercato immobiliare tra riqualificazione e opportunità fiscale (21.05.18) https://t.co/akrBnUUXOQ

Frattamaggiore (NA) - Quattro pizze per quattro palazzi (21.05.18) https://t.co/vBuicRqHF1

Pomigliano (NA) - "Vivi sano, mangia campano": il MammaDay di Federcasalinghe (21.05.18) https://t.co/4hHNeL0qi2

Condividi con un amico