Aversa

Riqualificazione via Di Jasi e viale Olimpico: ci siamo…forse…

 Aversa. Dopo una serie di annunci, entro fine mese dovrebbero iniziare i lavori di riqualificazione di via Vito di Jasi e di viale Olimpico.

A rendere possibile l’intervento sarebbe stata l’aggiudicazione della gara da parte della stazione unica appaltante effettuata, stando ai si dice, nei giorni scorsi. Il condizionale è d’obbligo dal momento che proprio in occasione della conferenza stampa di fine anno, ancora una volta, il sindaco Sagliocco ha sottolineato la difficoltà rappresentata proprio alla Stazione unica appaltante che ancora non avrebbe dato avvio a gare approntate dall’amministrazione nello scorso anno come, ad esempio, quella per l’affidamento della mensa scolastica che pur trasmessa all’organo provinciale entro dicembre 2012 ancora oggi non sarebbe stata aggiudicata, obbligando l’amministrazione a garantire il servizio con l’assegnazione in proroga.

Per questa ragione il sindaco, in occasione della conferenza stampa di fine anno, aveva preannunciato un suo intervento, per i primissimi giorni del 2014, presso la prefettura perché sollecitasse le operazioni già in corso, sbloccando l’empasse che impedisce l’avvio di lavori pubblici importanti come, appunto, quelli relativi alla riqualificazione di via Jasi ma soprattutto di via Roma che ha urgente necessità di essere, praticamente, interamente rifatta. Secondo progetto, con una spesa di poco superiore gli 800mila euro, in via Di Jasi verranno rifatti il piano stradale, i marciapiedi, l’illuminazione e l’arredo urbano partendo dall’incrocio con viale Olimpico fino a Porta Napoli.

Proponendo un nuovo aspetto per l’arteria principale della città che migliorerà anche in fatto di sicurezza grazie ad una modifica delle aree di sosta che, realizzate oggi sul piano stradale con il semplice tracciamento di strisce blu, dovrebbero essere portate all’interno affinché le autovetture non possano più creare ostacolo al transito veicolare, restringendo il piano stradale, e favorire gli ingorghi nelle ore di punta.

Quanto al rifacimento di via Roma che, stazione unica appaltante permettendo, dovrebbe avvenire subito dopo, interesserà l’arteria da Porta Napoli a parco Pozzi, realizzando anche in questo caso il rifacimento del piano stradale, dei marciapiedi, dell’illuminazione e dell’arredo urbano nell’ottica di ampliare la zona a traffico limitato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Marano, sequestrata villa a prestanome del clan Polverino - https://t.co/2QEKgPchcq

Campania, pressioni su nomina Asl: condannato Paolo Romano, ex presidente Consiglio Regionale - https://t.co/eMMMsoYqCs

Castel Volturno, approvati finanziamenti per riqualificazione strade comunali - https://t.co/31xb3QbseP

Cesa, sicurezza urbana: 290mila euro per videosorveglianza - https://t.co/P2bA5pU3pf

Condividi con un amico