Aversa

Mcs, i ringraziamenti di Adele: “Siete straordinari”

 Aversa. La New Dreams, presieduta da Donato Liotto, comunica che, in merito alla campagna di sensibilizzazione avviata nel mese di dicembre sulla conoscenza della Mcs (sensibilità chimica multipla) e raccolta fondi a favore di Adele Iavazzo, 34 anni, affetta da questo male, …

… l’associazione ha creato un “filo” conduttore unico e mirato teso a far collaborare all’unisono quanti si prodigano e si impegnano per questa causa. Una solidarietà che si è allargata a vista d’occhio. Il fratello di Adele, Giuseppe Iavazzo, ha confermato all’associazione che, prima che la New Dreams lanciasse appelli e sostenesse questa causa, le somme raccolte erano poche e, si andava a rilento, mentre ora, sono aumentate. Questo può significare una cosa sola: Dallas per Adele si avvicina e il merito è di tutti! Di questo aspetto legato alla raccolta dei fondi è stato personalmente informato e ringraziato il vescovo Angelo Spinillo dallo stesso Liotto, in un incontro privato avvenuto il 13 gennaio.

“Era doveroso ringraziare il nostro Vescovo e l’intera Diocesi – dichiara Liotto – Un grazie a nome mio, di Adele e a coloro che si stanno prodigando. Con il vescovo ho avuto un colloquio che mirava anche ad altre due richieste che ho fatto e presto informeremo tutti. Richieste che sono state accolte immediatamente dal nostro amato pastore. Un grazie speciale va ai ragazzi del gruppo ‘Angeli di Adele’, instancabili. Inoltre, una precisazione: i salvadanai posti nei negozi non ci sono più in quanto sono stati ritirati da molto tempo”.

Sempre attraverso l’associazione, Adele Iavazzo ha voluto rilasciare una dichiarazione: “Sono grata per quanto sta avvenendo in città, per il supporto e il sostegno. Attraverso l’appello di Liotto la campagna sulla Mcs e raccolta fondi a mio favore che si sta svolgendo ci ha dato grandi risultati. Tutti sanno che la New Dreams ha ottenuto il sostegno del nostro amato vescovo e dell’intera Diocesi di Aversa e quello delle associazioni Ascom e Confesercenti, dell’Aversa Normanna e delle testate giornalistiche Pupia.tv e NerosuBianco. A loro vanno i miei ringraziamenti. Purtroppo, le mie condizioni fisiche mi creano impedimenti insormontabili, non tutti forse sono a conoscenza della gravità, voglio dire che io ‘vivo’ per modo di dire, uno stato di salute che, non mi consente di avere contatti esterni etc”.

“Voglio dire – continua Adele – a tutte le persone che, contattano sia me che, mio fratello Giuseppe, di contattare direttamente la New Dreams del mio caro amico Donato Liotto e scrivere a lui direttamente alla mail: associazionenewdreams@gmail.com in quanto è lui a tutti gli effetti il mio unico riferimento esterno ufficiale e ‘portavoce’. Le decisioni che prendiamo con Donato sono sempre in sintonia con me e mio fratello Giuseppe. Donato mi è vicino costantemente, mi aiuta in tutte le mie piccole esigenze, dico piccole ma, credetemi, vitali per me. Nessuno sa questo, in quanto Donato non ci tiene a dirlo ma, ci tengo a dirlo io. Un grazie di cuore anche al ‘gruppo’ creato da Donato, ‘Gli angeli di Adele’. Ragazze e ragazzi straordinari. Per me quello che fate è vita e fin quando vivo spero sempre. Grazie di nuovo a tutti”.

La New Dreams annuncia che presto ci saranno altre novità importanti in merito all’iniziativa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Catania, rapina tabaccheria armato di pistola: arrestato 20enne - https://t.co/jC5a5gomZW

Rapine in Brianza, arrestato l'autore di 11 "colpi" in farmacie e supermercati - https://t.co/Kl6HQizaPW

Droga "al profumo di gelsolmino" dall'Albania alla Puglia: 6 arresti - https://t.co/aIuUTRBrKo

Aosta, trovati tra i ghiacci, dopo 25 anni, i resti di due alpinisti dispersi sul Monte Bianco - https://t.co/uBmvVMtzgI

Condividi con un amico