Aversa

Insigne festeggia il ritorno al gol “Da Mario”

 Aversa. “Per un napoletano fare un gol a Verona è veramente il massimo”. Questa la frase sulla torta tagliata da Lorenzo Insigne lunedì sera al ristorante “Da Mario”, ad Aversa, per festeggiare la prima rete in campionato e prima rete italiana stagionale del Napoli.

A celebrare “l Magnifico” la moglie Jenny, il figlio Carmine, la mamma Patrizia, il papà Carmine ed il suocero Mario che l’ha ospitato nel suo ristorante. Una festa familiare per fare onore al primo sigillo in campionato, alla vittoria contro il Verona ma soprattutto per decretare la fine del digiuno al gol del talento di Frattamaggiore.

Gli unici due goal stagionali li aveva messi a segno contro ilBorussia Dortmund. Uno all’andata il 19 settembre, l’altro al ritorno, il 26 novembre. In campionato non segnava dallo scorso 21 aprile nel 3-2 interno contro il Cagliari. 266 giorni di astinenza, 1321 minuti di agonia.

La prima parte della stagione non è stata semplice per Insigne. Ma ora che si è di nuovo sbloccato, “Lorenzinho” non vuole più fermarsi. C’è un girone di ritorno da vivere da protagonista, un’Europa League da provare a conquistare e poi quel sogno Mundial.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, esercitazione provinciale di Protezione Civile: fervono i preparativi - https://t.co/fFqrhDcNCq

Enna, spaccio di droga autorizzato clan mafioso di Pietraperzia: 8 arresti - https://t.co/mdWKpIBsy0

Bisceglie, prodotti ittici scaduti e mal conservati: sequestro in ristorante giapponese - https://t.co/Q2H4AP5yJZ

Cremona, palpeggiava e minacciava dottoresse dell'ospedale: arrestato molestatore - https://t.co/1hJJkMe7Up

Condividi con un amico