Aversa

Il “Tribunale di Aversa” inizia ad entrare nel gergo comune

 Aversa. “Tribunale di Aversa”. A definire con il suo giusto nome il nuovo ufficio giudiziario normanno ospitato nel Castello Aragonese un comunicato stampa del comando generale della Guardia di Finanza relativo al consuntivo della lotta ai fuochi nella nostra provincia.

Di seguito il comunicato: “Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Caserta, nell’ambito dei controlli disposti in occasione dei festeggiamenti di fine anno ed orientati verso il contrasto del fenomeno della vendita e detenzione illegale di prodotti pirotecnici privi dei requisiti minimi di sicurezza, ha sequestrato complessivamente oltre 2.800 Kg. di botti pericolosi di IV e V categoria. Quattordici le persone denunciate, di cui dieci alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere e quattro a quella presso il Tribunale di Aversa”.

La speranza ora è che nel gergo comune tutti continuino a chiamarlo “Tribunale di Aversa” e non più con quell’assurdo epiteto “Napoli Nord”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, Di Cicco "contro" Asl Caserta: anche il Tar dà ragione al medico - https://t.co/T8rb1Op9lB

Aversa, la maggioranza De Cristofaro respinge accuse del M5S: "Forse si confondono con Roma" - https://t.co/NPWsdtFufY

Aversa, Polfer stana venditori abusivi alla stazione ferroviaria: 7 denunce - https://t.co/9ZsUyPIUFS

Aversa, bonificata Via della Repubblica. De Angelis annuncia potenziamento controlli - https://t.co/izjEyVK9Xa

Condividi con un amico