Trentola Ducenta

Riqualificazione strade, approvati interventi urgenti

 Trentola Ducenta. Approvati nuovi progetti di riqualificazione e rifacimento di strade cittadine bisognose di interventi urgenti.

Il sindaco Michele Griffo e l’amministrazione comunale di Trentola Ducenta continuano, dunque, nell’azione di ripristino di alcune importanti strade cittadine periferiche, avviata con il rifacimento e la riqualificazione di via Enrico De Nicola, e di recupero e valorizzare i centri storici cittadini intrapresa con i progetti diriqualificazione di due principali arterie cittadine quali via Roma a Ducenta e via IV Novembre a Trentola.

“Abbiamo predisposto progetti – ha dichiarato Griffo – di riqualificazione di diverse arterie cittadine che necessitavano di interventi di manutenzione straordinaria e di azioni di riqualificazione. La strade che a breve saranno interessate dai lavori progettati sono via Bologna, via De Rubeis, via Martino nel tratto antistante il cimitero, alcune traverse di via Caracas, via Giulio Verne, il prolungamento di via Pietà e via Santa Monica, via di ingresso alla città per chi proviene dall’asse mediano”. Una serie di interventi, che dovrebbero restituire un aspetto dignitoso alle strade cittadine che versano in condizioni disastrose, posti in essere grazie ad un’oculata gestione amministrativa capace, anche attraverso la diminuzione delle spese e l’eliminazione degli sprechi, di far fronte alle ristrettezza economiche in cui lo Stato ha lasciato le casse comunali con la drastica riduzione dei trasferimenti per i comuni. Lavori che si vanno ad aggiungere a quelli di via Roma, per i quali sta per essere pubblicato l’avviso di gara e che prevedono interventi radicali per un efficace ammodernamento della importante arteria cittadina.

“Sta, inoltre, per partire – ha sottolineato il sindaco – un intervento di riqualificazione completa di via Roma che, unitamente al completamento della piazza e alla collocazione del busto del Beato Manna ed all’installazione di un adeguato arredo urbano, trasformeranno completamente questa importante zona della città. Un rifacimento, dunque, completo e consono ai luoghi che, per la presenza del Pime, sono oggetto di continui pellegrinaggi e portano, quindi, tanti turisti in città. Nelle intenzioni dell’amministrazione comunale c’è la forte volontà di presentare i luoghi nel miglior modo possibile”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico