Teano - Vairano Patenora - Caianello - Pietravairano - Riardo

Energia sostenibile, il Comune accede a fondi Paes

 TEANO. L’amministrazione comunale fa sapere che la provincia di Caserta ha concesso al Comune di Teano l’intero finanziamento richiesto per la redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (Paes), pari ad 10mila euro.

La candidatura era stata presentata nel luglio scorso rispondendo ad uno specifico bando provinciale. Con la redazione del Paes, da coordinare con quella del Pesc (Piano energetico solare comunale), il Comune di Teano avvia la fase progettuale con cui si impegna a ridurre, entro il 2020, del 20% le emissioni cittadine di anidride carbonica.

Alcune azioni di progetto del Piano riguarderanno l’individuazione di interventi di ammodernamento della rete di pubblica illuminazione e degli impianti di gestione del calore degli edifici pubblici, gli interventi sull’involucro degli edifici dell’amministrazione, la riduzione del consumo energetico degli impianti di trattamento e sollevamento delle acque della rete acquedottistica, l’installazione di impianti fotovoltaici e solari termici, l’individuazione di progetti pilota per la ristrutturazione di edifici esistenti che siano a consumo energetico quasi zero ed eco sostenibili, la creazione di uno sportello energetico e di una serie di attività per la diffusione delle informazioni in campo ambientale, la definizione di programmi formativi e informativi con scuole, enti ed associazioni di categoria. La redazione del Paes permetterà all’amministrazione di accedere più rapidamente ai finanziamenti europei dedicati all’efficientamento energetico, inserito tra gli obiettivi più qualificanti del proprio programma amministrativo.

“Ancora una volta – afferma il sindaco Nicola Di Benedetto – l’amministrazione dimostra di adoperarsi con costrutto ed intelligenza per creare le condizioni ideali a garantire il reperimento di quelle risorse extra comunali di fondamentale importanza per ‘programmare’ e ‘progettare’ quegli interventi ‘utili’ alla comunità locale per raggiungere una migliore vivibilità del quotidiano e per alimentare un maggiore ottimismo per la crescita futura”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico