Succivo

World Music a Teverolaccio con Citarella e Graziano

 Succivo. L’amministrazione comunale di Succivo, in collaborazione con la camera di Commercio di Caserta, organizza per venerdì 20 dicembre, alle 20.30, nella suggestiva cornice del Casale di Teverolaccio un concerto con un duo di virtuosi musicisti della World Music.

A garantire il valore e la godibilità dello spettacolo ci sono i curriculum dei due artisti:

Nando Citarella Musicista, attore, cantante e studioso delle tradizioni popolari, teatrali e coreutico-musicali mediterranee, ha studiato e collaborato con importanti artisti come Eduardo De Filippo, Dario Fo, Linsday Kemp e Roberto De Simone. Protagonista di Opere buffe, Commedie musicali e Concerti in Italia ed all’estero ed, in particolare nel 96, al Festival di Edinburgo quale unico cantante lirico italiano e come coreografo e autore di uno spettacolo di danze etniche contemporanee. Ha partecipato, nelle vesti di cantante lirico e barocco, ad alcuni films con la regia di Mario Monicelli, Luigi Magni, Cristina Comencini e Franco Zeffirelli. Dal 1986 collabora con la Rai sia in radio che in video partecipando a varie trasmissioni. Nell’89 incontra Pippo Baudo che lo vuole nella trasmissione Varietà come comico macchiettista e negli anni a seguire veste i panni del “giullare” sia a Domenica in che a Partita doppia partecipando poi al Gioco dell’oca con Sabani e di nuovo come “giullare” a Luna Park con La Zingara a Colorado come cantante. Dal 2001 interpreta il ruolo del Posteggiatore nella trasmissione radiofonica di Radiouno (Rai) Ho Perso il Trend con Ezio Luzzi ed Ernesto Bassignano.

Clara Graziano Musicista aversana che vive da molti anni a Roma, suona l’organetto ed è compositrice, è autrice del progetto e delle composizioni del Circo Diatonico, che sottoforma di metafora propone parodie del nostro quotidiano, ha anche partecipato al programma di Rai 3 “La Banda” condotto da Piero Dorfles. Dal 1988 fa parte dell’orchestra di organetti e percussioni “Bosio Big Band”. Ha fatto parte dell’Orchestra popolare della “Notte della Taranta”. Attualmente, oltre a partecipare al gruppo “Circo Diatonico”, fa parte dell’Orchestra Popolare Italiana, dell’Orchestra Pizzicata, e del Quintetto formato da quattro donne musiciste e ballerine che accompagnano Sparagna. E’ impegnata nel jazz alla realizzazione del progetto musicale “Truffaut” di Rita Marcotulli e ha collaborato con l’Orchestra Mediterranea.

Lo spettacolo precede di una settimana lo spettacolo del grande Ambrogio Sparagna che si terrà sabato 28 nella chiesa della Trasfigurazione di Succivo.

L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti. A chi fosse particolarmente interessato a partecipare allo spettacolo raccomandiamo di recarsi all’appuntamento con anticipo data l’esigua capienza della sala.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico