Sant’Arpino

Ufficio Staff del Sindaco, al via le richieste

Eugenio Di Santo SANT’ARPINO. Il sindaco Eugenio Di Santo rende noto che sarà istituito un Ufficio Staff a costo zero in esecuzione della delibera di giunta 153 del 15/11/2013.

Possono presentare domanda tutti coloro che possiedono i seguenti requisiti: titolo di studio di Laurea Magistrale o equipollente secondo il vecchio ordinamento e comunque non inferiore al diploma di scuola secondaria di secondo grado; cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; godimento dei diritti civili e politici; non aver riportato condanne penali; comprovata esperienza professionale nel campo dell’informazione e della comunicazione istituzionale.

La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre il 16 dicembre 2013, alle ore 13,30. La stessa deve essere redatta su carta semplice in conformità allo schema che può essere scaricato dal sito internet del Comune e indirizzata a mezzo raccomandata a/r al Comune di Sant’Arpino, piazza Umberto I n. 1 Palazzo Ducale, Ufficio del Personale, entro il termine di scadenza (farà fede la data del timbro postale di accettazione).

E’ possibile inviare la domanda anche tramite posta elettronica certificata Pec al seguente indirizzo “vicesegretario@pec.comune.santarpino.ce.it” o consegnata direttamente all’ufficio protocollo del Comune. La busta dovrà riportare la seguente dicitura: “Istanza di partecipazione alla procedura per il conferimento dell’incarico a titolo di volontariato di componente ufficio di staff del sindaco”.

Alla domanda dovrà essere allegato un dettagliato curriculum professionale. L’incarico non prevede alcun compenso economico configurandosi come attività di volontario senza instaurazione di rapporto di lavoro ad alcun titolo, né di subordinazione gerarchica, né di orario di lavoro, né di sottoposizione a potere di controllo. Alla valutazione dei titoli e dei curricula provvederà il sindaco.

“Lo staff, ancora da costituire – dichiara Di Santo – sarà composto da persone che, volontariamente e senza alcuna retribuzione, contribuiranno all’esercizio delle mie funzioni con l’unico fine di conseguire gli obiettivi politico-amministrativi previsti dal nostro programma. Chi lancia accuse insensate e infondate farebbe meglio ad informarsi prima di parlare e sprecare fiato per l’ennesima volta. Non sono mai assolutamente venuto meno alle mie promesse – continua – ho sempre rinunciato al mio stipendio da sindaco, ho costituito una giunta a costo zero e, adesso, avrò uno staff che non peserà in nessun modo sulle casse comunali. Tutto ciò risulta chiaro nel testo della delibera approvata all’unanimità a chiunque sappia leggere e abbia una minima conoscenza della lingua italiana. Tutto il resto – conclude – sono solo parole al vento e pura e inutile strumentalizzazione politica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico