Sant’Arpino

Centro scommesse, Di Santo annuncia querela: “Basta falsità”

 SANT’ARPINO. E’ polemica sul convegno sul gioco d’azzardo in programma al Teatro Lendi, con il sindaco di Sant’Arpino, Eugenio Di Santo, che preannuncia querela contro il sito web di informazione locale “Comunicatella”.

“Si parla di una mia scontata assenza al convegno, con una serie di false insinuazioni fatte senza interpellare i diretti interessati”, spiega il primo cittadino. “Al convegno in questione – sottolinea Di Santo – non sono stato invitato, trattandosi, come anche un bambino avrebbe capito, di un’iniziativa che riguarda i comuni e i rispettivi sindaci della provincia di Napoli”.

Il sindaco poi spiega che “il teatro Lendi non è di proprietà comunale, ma di un privato, né gli organizzatori hanno richiesto il nostro patrocinio, quindi cosa c’entra il comune di Sant’Arpino?”. Così come chiarisce che “il centro scommesse di cui si parla e riparla non è gestito da me, quindi si mente spudoratamente sapendo di mentire”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico