Santa Maria C. V. - San Tammaro

Settimana della disabilità, successo per i primi eventi

 SANTA MARIA CV. Sono stati un successo i primi appuntamenti della settimana della disabilità, promossa dal Comune di Santa Maria Capua Vetere in adesione alla campagna internazionale sul tema.

L’amministrazione guidata dal sindaco Biagio Di Muro ha coinvolto nella manifestazione le scuole, le associazioni, i soggetti del terzo settore, gli operatori dell’ambito culturale, sportivo e sociale. Venerdì, un teatro Garibaldi gremito ha ospitato la rappresentazione dello spettacolo “Il regalo rotto” di Angelo Callipo, con Michele Tarallo (produzione Altroteatroltre e Comitato onlus Idea Chiara).

Domenica sera, invece, è stata la volta dello psicodramma “I teatri del sé – Processo in movimento” di Teresa Perretta con coreografie di Natasha D’Andrea. “Sono state – commenta il presidente del consiglio comunale Dario Mattucci – iniziative di grande valore artistico e sociale, che hanno coinvolto il folto pubblico che ha apprezzato l’iniziativa”.

Da martedì 3 dicembre, partono gli eventi sul tema “sport e disabilità”: alle ore 10, nella palestra della scuola Perla, si terrà una dimostrazione di calcio e ginnastica promossa dalla cooperativa Invento. Ancora il teatro, invece, sarà protagonista nell’auditorium dell’istituto Uccella con uno spettacolo a cura del centro di riabilitazione “L’Oasi”.

Alle 16 (sempre di martedì 3), in villa comunale, il Club Loyola promuove una dimostrazione di scherma per disabili. Le iniziative si concluderanno mercoledì 4 dicembre, alle ore 10, nel Salone degli Specchi, con il convegno “Sport e disabilità: esperienze locali ed europee a confronto” con il sindaco Biagio Di Muro, il presidente del consiglio comunale Dario Mattucci, la sociologa Alessandra Amodio, Carlo Cotticelli (presidente Acffadir), Antonella Cerbasi (associazione Arcifelix), Willy Loyola (Club Scherma), Remo Petroccione (Juvecaserta Basket), nonché rappresentanti dell’associazione sportiva Spav – Team dell’Altopiano di Asiago, della cooperativa Invento, delle organizzazioni europee partner del progetto Waves. Modera Biagio Napolano, presidente della cooperativa “Attivarci”.

“Le manifestazioni per la settimana della disabilità – dichiara il sindaco Biagio Di Muro – costituiscono momenti di riflessione sul tema e di stimolo per la nascita di nuove forme di assistenza e di solidarietà quotidiana”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico