Parete

I Giovani Democratici di Parete rinnovano il direttivo

 Parete. Si è svolto il congresso cittadino dei Giovani Democratici di Parete. E’ stato un momento di grande festa politica durante il quale tutti gli iscritti presenti hanno parlato della politica che vorrebbero, del Partito Democratico ideale, un partito nuovo, giovane e rinnovato.

Eletti all’unanimità gli organi interni: segretario del partito Saverio Di Nardo , vicesegretario Davide Iavarone e presidente Nicola Cangiano. “Il Partito Democratico che vogliamo è un partito rinnovato, che premia la meritocrazia. Un partito nel quale non prevalgono i patti da retrobottega , un partito nel quale i destini personali non prevalgono sui destini di una intera comunità , ma un partito formato da persone perbene che lavorano tutti assieme per raggiungere un unico obiettivo che è il Bene Comune”, dicono dai Gd.

L’8 dicembre si sono inoltre svolte le primarie del Partito Democratico che hanno visto anche a Parete il largo successo di Matteo Renzi , tale trionfo è stato accolto con grande gioia dai Gd perché frutto anche del loro lavoro e del loro impegno. “Siamo tutti molto entusiasti – commentano – per il favoloso risultato delle Primarie del Partito Democratico … abbiamo creduto al programma di Matteo Renzi , ci siamo rivisti nella sua visione di Partito e nel suo progetto ambizioso per far l’Italia … nella sua idea di politica diversa , trasparente e vicina ai cittadini”.

Per quanto riguarda i fondi raccolti in sede di Primarie, la parte destinata alla sezione di Parete verrà devoluta come contributo per la maratona Telethon #ioesisto. “Crediamo – concludono i Gd – che sia doveroso da parte nostra impiegare i fondi destinati alla Sezione per la ricerca per provare ad essere vicini a persone e familiari che soffrono,sicuramente il nostro intervento sarà un granello di sabbia nel deserto , ma nel nostro piccolo proviamo a dare una mano”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico