Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Capodrise, manomette il contatore: il figlio del boss Musone ai domiciliari

 Capodrise. Aveva manomesso il contatore della sua villa. Con l’accusa di furto di energia elettrica i carabinieri hanno sottoposto agli arresti domiciliari Eremigio Musone, 40 anni, figlio di Vittorio Musone, 62, quest’ultimo ritenuto elemento di spicco del clan camorristico dei Belforte.

Durante un servizio finalizzato alla ricerca di nascondigli utilizzati dagli appartenenti al clan, i militari della stazione di Marcianise, insieme ai tecnici dell’Enel, hanno accertato la manomissione del misuratore. L’uomo sarà giudicato per direttissima.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico