Lusciano

Tentata rapina, due quarantenni ai domiciliari

 LUSCIANO. Due quarantenni, Paolo Marrandino, di Cesa, e Santo Perfetto, di Lusciano, sono stati arrestati dai carabinieri di Mondragone e sottoposti ai domiciliari perché ritenuti responsabili di una tentata rapina ad un 32enne di Formia.

L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal gip del tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico