Italia

Terremoto, forte scossa in Umbria

 Perugia. Un sisma
di magnitudo 3.9 è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’Ingv nel
distretto sismico di Gubbio si è verificato alle ore 11,58 di mercoledì.

Il
sisma si è verificato a 8,9 km di profondità e la scossa è stata avvertita nei
comuni di Cantiano (Pesaro-Urbino), Costacciaro, Pietralunga, Scheggia e
Pascelupo, in provincia di Perugia.

Quello avvenuto oggi è stato un terremoto “almeno
mille volte più debole rispetto al terremoto dell’Aquila del 6 aprile 2009, ma
il tipo di faglia che lo ha generato è identico”, ha osservato il direttore del
Centro Nazionale Terremoti dell’Ingv, Alberto
Michelini
.

Il meccanismo è infatti comune a quello che genera i terremoti
nell’Appennino centrale: “è una deformazione di tipo estensionale”.

Alla scossa
delle 11.58 ne sono seguite altre due, di magnitudo 2.0, pochi minuti dopo Il
dipartimento della Protezione civile fa sapere che, dalle verifiche effettuate,
non risultano danni o vittime. Alcune scuole però sono state precauzionalmente
evacuate per permettere di effettuare delle verifiche sugli edifici.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico