Italia

Mauro: “Fine 2014 i soldati italiani via dall’Afghanistan”

 Roma. Previsto
per il 2014 il rientro dei militari italiani in missione in Afghanistan. Lo ha
detto il ministro della Difesa, Mario
Mauro
, nel tradizionale incontro con la stampa, al Circolo Ufficiali, a
Roma.

“Alla fine del 2014 la stragrande maggioranza del nostro contingente
tornerà in Italia, se guardiamo a quella che è l’esperienza Isaf. Rimarranno
solo le persone che devono completare il percorso logistico di trasferimento
dei beni e le procedure di completamento delle nostre attività”, ha detto.

“Naturalmente
– ha proseguito il ministro – laddove ci fossero decisioni del Parlamento
relative a un impegno ‘no-combat’ nel futuro, provvederemo alla programmazione
che ne consegue”.

“Il meccanismo che prevede il ritiro dall’Afghanistan è da
lungo tempo pianificato ed è modulato in ordine a quelle che sono le esigenze
di carattere politico. Una previsione più dettagliata a organica si potrà avere
con i risultati delle elezioni in Afghanistan. Sta di fatto – ha concluso – che
tutto quello che è stato concordato è già in corso”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico