Italia

In fiamme una fabbrica cinese a Prato: morti e feriti

 PRATO. E’ di almenocinque morti edueustionati gravi il bilancio provvisorio di un incendio scoppiato domenica 1 dicembre in una fabbrica a Prato.

La zona è quella di Macrolotto di Prato, area ad alta intensità di aziende orientali. Le fiamme si sono sviluppate in un edificio dove ha sede una ditta di confezioni di abiti gestita da cinesi. Quattro vittime sono certamente di sesso maschile, mentre sul sesso dell’ultima persona non ci sono certezze perché, spiegano fonti dei Vigili del Fuoco, i cadaveri sono carbonizzati. Le condizioni dei due ustionati sarebbero gravissime.

Il rogo, divampatointorno alle 7 del mattino, per cause ancora da accertare,ha causato il crollo di una parte del fabbricato, di proprietà di un italiano,che sarebbe adibito a dormitorio: piccoli ambienti ricavati con pareti di cartongesso e dove probabilmente si trovava a dormire un uomo trovato morto.

Altri tre “pronto moda” cinesi sono bruciati lo scorso 17 luglio non lontani dall’incendio di stamattina. Nel caso precedente qualcuno parlò di racket ma questa ipotesi non ha trovato ancora conferma.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico