Italia

In fiamme la casa del Grande Fratello: pista dolosa

 Roma. Un incendio ha distrutto la casa più famosa d’Italia, quella del Grande Fratello, negli studi di Cinecittà, a Roma. Nessun ferito.

Sconosciute, al momento, le cause del rogo divampato intorno all’una della scorsa notte, anche se non è esclusa la pista dolosa. In fiamme l’appartamento in cui dimoravano i concorrenti del reality show di Canale5, oltre alle strutture adiacenti, come il “tugurio” e le “stanze segrete”, e alla sala regia.

Intanto, la Endemol, proprietaria del programma televisivo, fa sapere che la 13esima edizione del Gf partirà regolarmente a gennaio, dal momento che si provvederà subito alla ricostruzione. Individuata l’area, proprio accanto alla collinetta della casa andata distrutta, dove ricostruire tutti gli ambienti.

Non si tratta del primo incendio che colpisce gli studi di Cinecittà. Nel luglio del 2012 andò a fuoco lo “Studio 5”, famoso per aver ospitato le location dei film di Federico Fellini e di numerose altre produzioni cinematografiche e televisive.

Sul caso indaga la polizia. Dalle prime verifiche si escluderebbe un guasto all’impianto elettrico e quadro, che erano funzionanti. Un relè fuori uso da poco era stato disattivato. Elementi che portano, dicevamo, all’ipotesi del dolo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico