Italia

Grillo smentisce l’asse con Forza Italia: “Balle”

 ROMA. “Da settimane si associa il M5S a Forza Italia, accomunandole come in un nuovo Patto d’acciaio. Smentire queste balle fa venire il latte alle ginocchia”.

E’ quanto scrive Beppe Grillo sul suo blog per smentire un asse tra M5S e Forza Italia. Un asse ipotizzato dopo il caso di alcuni emendamenti alla legge di stabilità in commissione bilancio alla Camera votati insieme da Forza Italia e M5S. E dopo le aperture di credito venute da entrambe le sponde politiche al movimento dei Forconi.

“Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità, lo disse Joseph Goebbels. I suoi numerosi proseliti nelle file del pdexmenoelle e nei media conoscono molto bene questo insegnamento. Lo praticano quotidianamente”, scrive il leader del M5S.

Poi lancia accuse contro i mentitori professionisti, pagati per mentire, che conoscono il mestiere, l’arte di sputtanare, di depistare, di confondere.

E per offrire una prova della sua verità rivendica il merito esclusivo della decadenza del Cavaliere. “Se Berlusconi è fuori dal Parlamento – argomenta – è merito esclusivo, dal punto di vista politico, del M5S. Il pdexmenoelle non ha mosso un dito in venti anni di inciuci. Il voto palese e la calendarizzazione del noto pregiudicato sono stati possibili solo grazie al M5S”.

E conclude: “Il M5S non è di destra, né di sinistra – attacca – è dalla parte dei cittadini. Fieramente populista. Se una legge è buona la vota, se è cattiva non la vota”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico