Italia

Forza Italia contro i senatori a vita: “Non hanno i requisiti”

 ROMA. Senatori a vita nel “mirino” degli esponenti di Forza Italia. In Giunta delle lezioni, infatti, i senatori di Fi Casellati e Malan pongono la questione sulla sussistenza dei requisiti previsti per la convalida dei senatori a vita.

In particolare, chiedono un rinvio per l’acquisizione della documentazione necessaria, non considerando sufficienti i loro meriti.

“Pur rispettando il Capo dello Stato e i quattro nominati, dalle carte trasmesse alla Giunta, non sono emersi elementi sufficienti ad identificare gli ‘altissimi’ meriti scientifici della Professoressa Cattaneo né gli ‘altissimi meriti sociali’ attribuiti a tutti e quattro”, spiegano Lucio Malan e Elisabetta Casellati.

I senatori a vita, i cui meriti sono contestati da Forza Italia, sono il direttore d’orchestra Claudio Abbado, la ricercatrice Elena Cattaneo, l’architetto Renzo Piano e il premio Nobel per la fisica Carlo Rubbia tutti scelti dal Presidente della Repubblica il 30 agosto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico