Italia

Bologna, 17enne investito da un treno al passaggio a livello

 BOLOGNA. Un 17enne di Crespellano è
morto investito da un treno a un passaggio a livello. È successo alle 7,10 in
via Michele Ferro.

Il convoglio era l’ETR 350-400 di Fer partito dalla
Stazione di Vignola e diretto alla Stazione Centrale di Bologna. Il ragazzo è
morto sul colpo.

Il ragazzo, secondo le prime ricostruzioni, ha visto arrivare
dall’altra parte dei binari l’autobus che l’avrebbe portato a scuola e, per non
perderlo, ha attraversato nonostante le sbarre fossero abbassate. Dietro di lui
c’erano alcuni amici, che hanno urlato per fermarlo: “Treno, treno”.

Ma lui non
ha sentito, forse aveva le cuffiette per ascoltare l’mp3. E non ha sentito
nemmeno il treno, un convoglio elettrico della Fer di nuova generazione,
particolarmente silenzioso.

La Procura di Bologna ha aperto un fascicolo
nell’ipotesi di omicidio colposo: si tratta solo di una ipotesi tecnica, per
permettere l’adempimento di alcuni accertamenti. Sussistono infatti pochi dubbi
sul fatto che si sia trattato di una tragica fatalità. Il fascicolo è affidato
al sostituto procuratore Beatrice Ronchi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico