Home

Riciclaggio, giallo sul padre di Messi

 Sta diventando un giallo il presunto coinvolgimento del padre di Lionel Messi in un’inchiesta per il riciclaggio di denaro da parte di narcotrafficanti.

La circostanza viene smentita sia dalla famiglia del calciatore sia da una fonte del Ministero degli Interni spagnolo. Il legale della famiglia ha aggiunto che si stanno esaminando azioni legali contro il quotidiano “El Mundo” che oggi ha riportato la notizia.

La pubblicazione farebbe parte di “una nuova campagna tesa a togliere prestigio al giocatore”, attualmente in Argentina per curarsi da un infortunio. Il coinvolgimento di Jorge Messi nell’inchiesta è stato smentito anche da fonti del ministero dell’Interno spagnolo riportate dal quotidiano “Sport”.

L’inchiesta su riciclaggio di denaro del narcotraffico riguarda una società, la “Amici di Messi”, nella quale non è coinvolto alcun componente della famiglia del fuoriclasse argentino. La magistratura di Madrid ha incaricato l’Unità operativa della Guardia Civil di compiere accertamenti su questa società che organizza gare benefiche per bambini handicappati. Jorge Messi, però, secondo fonti della stessa Guardia Civil e del Ministero dell’Interno, non ha alcun rapporto con questa associazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico