Sorrento - Vico E. - Massa Lubrense - Piano di Sorrento - Sant’Agnello - Meta

“Street & sport”, il centro storico diventa “palestra all’aperto”

 CASERTA. Il 7 e 8 dicembre esibizioni e dimostrazioni sul corso Trieste, in piazza Margherita e in piazza Redentore, “Street & sport” e il centro storico diventa una grande palestra all’aperto.

Tra le attrazioni il lancio della forma di formaggio, il tiro alla fune, i giochi popolari. In programma anche una mostra di modellismo dinamico e lo spettacolo degli artisti di strada. All’insegna dello slogan ‘Lo sport si fa strada’ torna a Caserta la kermesse ‘Street & Sport’, organizzata dal Coni in collaborazione con le Federazioni e gli Enti di Promozione Sportiva e con il patrocinio del Comune di Caserta. Il 7 e 8 dicembre buona parte del centro storico, dove è ubicata l’isola pedonale, diventerà il contenitore di esibizioni e dimostrazioni non solo delle discipline più note e più praticate, ma anche di sport tradizionali, legati appunto alla strada senza tecnicismi e tecnologie.

“Un progetto – ha ricordato il delegato Coni Michele De Simone durante la conferenza stampa di presentazione al Comune – già attuato due anni fa in misura sperimentale e che ora amplia le proprie potenzialità rilanciando anche i giochi popolari,oggiriuniti in una apposita Federazione, che tutela un patrimonio storico altrimenti destinato a scomparire e rilancia soprattutto tra i giovani occasioni di rinnovato impegno”.

“Fiancheggiamo l’iniziativa con entusiasmo – ha aggiunto il sindaco Pio Del Gaudio – perché è una felice opportunità per animare il nostro centro storico rappresentando nello stesso tempo una vetrina su aspetti nuovi e inediti delle attività sportive e soprattutto ludiche, che ci auguriamo possano coinvolgere tantissimi cittadini”.“Inseriremo questi appuntamenti di rilievo – ha sottolineato l’assessore al turismo Pasquale Napoletano – in un calendario per il prossimo anno giù in via di elaborazione per ottimizzare il richiamo di questa e di tutte le altre iniziativa ospitate in città”.

Alla conferenza stampa in Comune erano anche presenti i consiglieri comunali Antonio De Crescenzo, Luigi Bologna, Paolo Marzo, il dirigente del settore Marcello Iovino, inoltre rappresentanti di Federazioni ed Enti di Promozione Sportiva.

“Street & Sport’ si articolerà sabato 7 dicembre, dalle 16 alle 21, e domenica 8 dicembre, dalle 10 alle 13, inserendosi anche opportunamente nelle manifestazioni prenatalizie. Il programma predisposto dallo staff del Coni, guidato dal coordinatore tecnico Giuseppe Bonacci, con la collaborazione del delegato Cip Giuliano Petrungaro e dei rappresentanti delle Federazioni e degli Enti di promozione sportiva interessati, prevede sulla pedana e sotto i portici in piazza Margherita l’alternarsi negli orari indicati di esibizioni di danza sportiva, ginnastica, taekwondo, karate, zumba fitness, fit kombat, scherma, tennistavolo; in largo San Sebastiano opereranno gli esperti in giochi popolari (trottola, freccette, etc.) e i dimostratori del braccio di ferro e del sollevamento pesi; in piazza Redentore alle spalle del Comune altro punto sport con la spettacolare parete per l’arrampicata, una pista di atletica in materiale sintetico, un’area per il pattinaggio e per il tchoukball, lo spazio per il Cycling Group; sul corso Trieste oltre alla mostra d’auto d’epoca verranno posizionate le pedane mobili del walking, mentre nella Galleria del Corso, riaperta per l’occasione, sarà allestita una mostra di modellismo dinamico.

Clou della manifestazione: sabato 7 sul corso Trieste si esibiranno i campioni d’Italia del lancio della ruzzola, cioè la forma di formaggio, dell’Asd Pontelandolfo, in provincia di Benevento, mentre domenica mattina sarà la volta dei campioni d’Italia e vicecampioni d’Europa del tiro alla fune, appartenenti all’Asd Lubrensis di Massa Lubrense, in provincia di Napoli. In entrambi gli appuntamenti il pubblico sarà coinvolto in prove pratiche e dimostrazioni.

Oltre che dai giochi popolari il centro storico sarà animato dagli artisti di strada, e cioè trampolieri, giocolieri e mangiafuoco in una miscela di sport e divertimento sicuramente di grande effetto per grandi e piccini. Ma ci saranno anche altre spettacolari ‘sorprese’ che gli organizzatori stanno preparando per rendere più effervescente, pirotecnica e colorata la kermesse dell’Immacolata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico