Caserta

Stop Biocidio, studenti casertani in strada

 CASERTA. Strade bloccate a Caserta per la protesta di studenti delle scuole della provincia. Sono stati lanciati anche due fumogeni rossi davanti al portone d’ingresso della Provincia di Caserta su Corso Trieste.

Questa volta a invocare lo stop al biocidio sono gli studenti del liceo classico, scientifico e degli istituti tecnici di Santa Maria Capua Vetere, Capua, Piedimente Matese e Teano. In tutto, sono millecinquento i ragazzi scesi in piazza questa mattina che si sono organizzati con un semplice passaparola sui social network. I giovani sono giunti con pullman e scooter a Caserta e chiedono a gran voce l’abolizione del piano provinciale dei rifiuti e la bonifica dei territori inquinati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico