Caserta

Holy Voice, il TerraeMotus Ensemble fa il bis

 Caserta. “‘A Maronna ‘bbona e bella ‘ncopp’a capa tenea’ stella”, questo il titolo della seconda delle tre esibizioni del TerraeMotus Ensemble previste nell’ambito del XIV Leuciana Festival – Holy Voices ChristamsEvent, …

… l’evento invernale casertano di musica, arte e spettacolo che accompagnerà la città fino al 6 gennaio 2014. Un altro successo per i musicisti campani che replicano il successo ottenuto appena una settimana prima nel Santuario di Sant’Anna. Tanta l’emozione del pubblico che ha affollato gli scranni della chiesa nel Parco Aranci.

I molti presenti hanno avuto la fortuna di ascoltare un ricco repertorio di canti ereditati dai principali momenti di devozione popolare in Campania, come i canti della Madonna dell’Arco, della Madonna di Montevergine, della Madonna Addolorata, unitamente ad altri di tradizione profana.Un recital dal forte connotato religioso, inteso come momento di preghiera tramite l’uso del canto e della musica.

Il TerraeMotus Ensemble, diretto da Emilio Di Donato, è formato da otto musicisti provenienti dalla Orchestra Popolare Campana, e propone delle personali rielaborazioni di brani tradizionali e popolari. Il Coro di S. Andrea Apostolo di Puccianiello è formato da 12 voci femminili, intrise di sincera devozione e da oltre trenta anni, di generazione in generazione, impegnata ad animare i momenti sacri del piccolo ed antico casale casertano.

Il concerto ha visto la partecipazione straordinaria di Fausta Vetere e Corrado Sfogli, rispettivamente voce principale e compositore oltre che chitarrista della Nuova Compagnia di Canto Popolare, formazione di livello e fama internazionale che a fine dicembre sarà al fianco di Pino Daniele per una serie di concerti che già da adesso segnano il tutto esaurito.

Il recital è stato ideato e diretto da Maria Antonietta Viglione ed Emilio Di Donato. Il Coro di S. Andrea Apostolo di Puccianiello è formato da Maria Antonietta Viglione, Annamaria Perrotta e Mariana Grande (voci soliste) e da Francesca Perrotta, Laura Comes, Roberta Comes, Laura Natale, Pasqualina Ricciardi, Eligia Levita, Enza Scialla, MariabrunaTescione.

I Terrae MotusEnsamble sono: flauto Francesca Masciandaro, clarinetto Clara Sellitto, contrabbasso Enzo Faraldo, chitarra e mandola Emilio Di Donato, chitarra battente Biagio Rossetti, percussioni Pina Valentino, organo e glockenspiel Marta Di Donato. Intanto, è già tutto pronto per il prossimo appuntamento con gli eventi di Holy Voices: il 20 dicembre sarà di nuovo protagonista la grande musica gospel con l’imperdibile esibizione dei Chicago Soul Children, alle ore 20 nel Duomo di Caserta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico