Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Casapulla, mensa scolastica: ok alla gara d’appalto

 Casapulla. La giunta comunale di Casapulla, diretta dal sindaco Ferdinando Bosco, ha dato il via libera alla gara per l’affidamento del servizio di refezione scolastica per gli alunni delle scuole materne.

Attualmente, l’appalto è in regime di proroga e per questo motivo l’esecutivo ha approvato una delibera, affinché venga espletata una nuova procedura ad evidenza pubblica, per assegnare la gestione della mensa a partire dal prossimo mese di gennaio. La ditta vincitrice dell’appalto sarà chiamata a preparare, in tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì, secondo il calendario scolastico, un pasto giornaliero agli alunni e agli insegnati della scuola materna statale di Casapulla.

Il servizio prevede anche l’organizzazione dei tavoli nella sala refettorio, con il materiale monouso fornito dalla ditta stessa, l’apertura delle vaschette contenente il cibo, la sbucciatura della frutta, la distribuzione dei pasti e la pulizia dell’aula-mensa a pranzo concluso. La gara sarà espletata mediante una procedura aperta. L’aggiudicazione avverrà con il criterio del prezzo più basso a favore della ditta che avrà offerto il maggior ribasso percentuale sul costo unitario del pasto a base d’asta fissato in 3,40 euro oltre l’Iva.

La gara sarà assegnata da un’apposita commissione, la quale sarà chiamata a giudicare la validità delle offerte delle varie società. L’appalto sarà aggiudicato anche alla presenza di una sola domanda di partecipazione al bando, purché la ditta in questione sia in possesso dei requisiti richiesti dal bando. Dunque, con l’arrivo del nuovo anno, l’importante servizio di refezione scolastica, per conto del Comune di Casapulla, sarà gestito da una nuova ditta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico