Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Botti illegali, la Protezione Civile in campo

 Casagiove. La Protezione Civile del Comune di Casagiove con l’ausilio della Polizia Municipale, intende sensibilizzare i cittadinisui pericoli derivanti dall’uso di materiale pirico ed all’alto rischio collegato allo stesso, in occasione dei festeggiamenti di fine anno.

L’assessore con delega alla Polizia Municipale e Protezione Civile, Paolo Lagnena ha disposto una serie di incontri durante i quali si procederà ad informare sui rischi collegati ai botti di capodanno. I volontari della Protezione Civile, unitamente al personale della Polizia Municipale, coordinati dal Comandante Cap. Nicola Altiero, stanno provvedendo a diffondere tali comunicazioni direttamente presso i luoghi di ritrovo ed aggregazione della città oltre a vari esercizi commerciali.

L’iniziativa punta ad offrire una corretta informazione sui rischi collegati ai fuochi d’artificio di fine anno, tanto belli da vedere ma contemporaneamente tanto pericolosi. L’obiettivo, specialmente per i più giovani, è quello di festeggiare un sereno capodanno. Nella stessa ottica sono stati potenziati i turni della Polizia Municipale con la presenza dei volontari della Protezione Civile durante la giornata del 1 gennaio 2014. L’assessore Lagnena si augura che i festeggiamenti per il nuovo anno avvengano senza incidenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico