Carinaro

Il ricordo di Don Antonio Belardo ad un anno dalla scomparsa

 Carinaro. Martedì 24 dicembre ricorre il primo anniversario della morte del parroco emerito don Antonio Belardo.

Proprio alla vigilia della solennità del Natale 2012 nella Clinica “Villa Betania” di Ponticelli-Napoli, don Antonio concludeva il suo pellegrinaggio terreno.

“L’anniversario della morte del parroco emerito – spiega Arturo Formola – vuole essere un motivo di ringraziamento al Signore per aver dato alla comunità di Carinaro per oltre vent’anni un pastore dal cuore generoso e attento alle esigenze dei suoi fedeli. Molti ragazzi, oggi adulti, con diverse responsabilità professionali hanno conosciuto e stimato don Antonio, sono ricorsi a lui per un consiglio. Il suo lavoro in parrocchia è stato fruttuoso se pensiamo alle vocazioni al ministero ordinato Don Giuseppe Marino, parroco di San Donato, nel comune di Rignano sull’Arno, nella Diocesi di Firenze, e i diaconi permanenti, don Marco Di Tomassi e don Antonio Beatolui”.

“Negli ultimi anni la maggioranza dei carinaresi ha voluto/dovuto dimenticare don Antonio Belardo perché appartiene alla storia passata che deve essere cancellata. Noi continueremo a ricordarlo e a farlo ricordare alle tante persone che oggi sono saliti sul ‘carro dei vincitori’”, conclude Formola.

Video di Vincenzo Truosolo

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico