Campania

Terra dei Fuochi, in 3mila al corteo di Marcianise

 CASERTA. Tremila persone hanno partecipato al corteo promosso dal Comitato Fuochi di Marcianise (Caserta).

Folta la rappresentanza di studenti delle scuole cittadine, insieme ad associazione e tantissimi cittadini. “Marcianise vuole vivere”, “Sì alla Vita”, questi alcuni degli slogan comparsi sui cartelloni e scanditi durante il corteo, colorato da palloncini bianchi e animato dalle majorette del comprensivo “Gaglione”.

La serata ha visto anche un convegno, presentato dalla giornalista Milena Taddia, a cui hanno preso parte la cronista Marilena Natale, Gaetano Rivezzi (presidente di Isde Campania Medici per l’ambiente) e Stefano Tonziello (professore biologo componente del Coordinamento Comitati Fuochi) che hanno messo a disposizione la loro testimonianza sul dramma che si sta consumando ai danni dei cittadini campani.

E, ancora, una mostra fotografica, a cura del comitato, costituita da una serie di immagini di rifiuti urbani, speciali e pericolosi che gli stessi membri del comitato hanno avuto modo di rilevare nel corso di un’attività di mappatura del territorio comunale. Momenti di spettacolo con le esibizioni della cantautrice per la pace, Agnese Ginocchio, Fausto Mesolella, Giancarlo Perna Quintet con Brunella Selo, Monica Sannino , i DreamWay Tales, i Calatia Ensemble, i Maleizappa, i TDF Terra dei Fuochi Crew, DJ Paolo Tartaglione.

“Non sono che un primo tra pari. – ha commentato il sindaco di Marcianise Antonio De Angelis, intervenuto con una rappresentanza dell’amministrazione comunale – Un cittadino che ha deciso di assumersi la responsabilità di rappresentare la propria comunità e di lavorare unicamente nel suo interesse. In quanto tale, non potevo non partecipare al corteo odierno a fianco dei miei compaesani per manifestare la comune sensibilità verso la problematica, e la volontà di unirsi per elaborare efficaci strategie risolutive”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico