Napoli Prov.

Terra dei Fuochi, a Marano marcia silenziosa contro l’inquinamento

 NAPOLI. “Beato l’uomo che rispetta la natura, beato l’uomo che fa la differenziata, beato l’uomo che non disperde i rifiuti speciali”.

E’ la preghiera che cantano bambini e adulti nella marcia silenziosa di Marano e dei comuni a Nord di Napoli contro l’inquinamento nella terra dei fuochi. A scendere in campo le parrocchie e i comitati civici sorti in questi mesi. Migliaia le persone che si sono mobilitate nonostante la pioggia e le temperature gelide. Ad accompagnarli il cardinale Sepe che ha lanciato il suo monito dal palco.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico