Campania

Piazza del Plebiscito senza luminarie: polemica su Soprintendenza

 NAPOLI. E’ di nuovo polemica a Napoli tra Comune e Soprintendenza. Questa volta, sotto accusa finiscono le luminarie natalizie installate in piazza del Plebiscito senza consultare il soprintendente Giorgio Cozzolino, …

E’ di nuovo polemica a Napoli tra Comune e Soprintendenza. Questa volta, sotto accusa finiscono le luminarie natalizie installate in Piazza del Plebiscito senza consultare il soprintendente Giorgio Cozzolino, che di questo, infatti, si lamenta:”Stanno spuntando dei capannelli sconosciuti e nei nostri confronti neppure una “gentlemen’s information” per dire “faremo questo”. Secondo il decreto che regolamenta l’uso della piazza, se si tratta di un’attività puramente commerciale non la potremmo autorizzare. Ma non ce l’hanno comunicato e questo può creare un danno a chi sta organizzando, potrebbe verificarsi un inutile dispendio di denaro”.

Cozzolino, poi, fa anche riferimento a una assenza di programmazione e progettualità che getterebbe discredito sulla soprintendenza. Il soprintendente ne ha anche contro le luminarie comparse in piazza del Plebiscito qualche giorno fa: “sono comparse qualche giorno fa davanti all’ingresso di Palazzo Reale, noi abbiamo fatto sapere di non aver avuto alcuna comunicazione, e allora le renne sono state tolte per riatterrare però in piazza dei Martiri. Al loro posto un albero di Natale, anche quello senza autorizzazione”.

– See more at: http://www.campania24news.it/piazza-plebiscito-a-napoli-polemica-comune-soprintendenza-per-luminarie-di-natale-42520/#sthash.KFzAiq27.dpuf

E’ di nuovo polemica a Napoli tra Comune e Soprintendenza. Questa volta, sotto accusa finiscono le luminarie natalizie installate in Piazza del Plebiscito senza consultare il soprintendente Giorgio Cozzolino, che di questo, infatti, si lamenta:”Stanno spuntando dei capannelli sconosciuti e nei nostri confronti neppure una “gentlemen’s information” per dire “faremo questo”. Secondo il decreto che regolamenta l’uso della piazza, se si tratta di un’attività puramente commerciale non la potremmo autorizzare. Ma non ce l’hanno comunicato e questo può creare un danno a chi sta organizzando, potrebbe verificarsi un inutile dispendio di denaro”.

Cozzolino, poi, fa anche riferimento a una assenza di programmazione e progettualità che getterebbe discredito sulla soprintendenza. Il soprintendente ne ha anche contro le luminarie comparse in piazza del Plebiscito qualche giorno fa: “sono comparse qualche giorno fa davanti all’ingresso di Palazzo Reale, noi abbiamo fatto sapere di non aver avuto alcuna comunicazione, e allora le renne sono state tolte per riatterrare però in piazza dei Martiri. Al loro posto un albero di Natale, anche quello senza autorizzazione”.

– See more at: http://www.campania24news.it/piazza-plebiscito-a-napoli-polemica-comune-soprintendenza-per-luminarie-di-natale-42520/#sthash.KFzAiq27.dpuf

E’ di nuovo polemica a Napoli tra Comune e Soprintendenza. Questa volta, sotto accusa finiscono le luminarie natalizie installate in Piazza del Plebiscito senza consultare il soprintendente Giorgio Cozzolino, che di questo, infatti, si lamenta:”Stanno spuntando dei capannelli sconosciuti e nei nostri confronti neppure una “gentlemen’s information” per dire “faremo questo”. Secondo il decreto che regolamenta l’uso della piazza, se si tratta di un’attività puramente commerciale non la potremmo autorizzare. Ma non ce l’hanno comunicato e questo può creare un danno a chi sta organizzando, potrebbe verificarsi un inutile dispendio di denaro”.

Cozzolino, poi, fa anche riferimento a una assenza di programmazione e progettualità che getterebbe discredito sulla soprintendenza. Il soprintendente ne ha anche contro le luminarie comparse in piazza del Plebiscito qualche giorno fa: “sono comparse qualche giorno fa davanti all’ingresso di Palazzo Reale, noi abbiamo fatto sapere di non aver avuto alcuna comunicazione, e allora le renne sono state tolte per riatterrare però in piazza dei Martiri. Al loro posto un albero di Natale, anche quello senza autorizzazione”.

– See more at: http://www.campania24news.it/piazza-plebiscito-a-napoli-polemica-comune-soprintendenza-per-luminarie-di-natale-42520/#sthash.KFzAiq27.dpuf

E’ di nuovo polemica a Napoli tra Comune e Soprintendenza. Questa volta, sotto accusa finiscono le luminarie natalizie installate in Piazza del Plebiscito senza consultare il soprintendente Giorgio Cozzolino, che di questo, infatti, si lamenta:”Stanno spuntando dei capannelli sconosciuti e nei nostri confronti neppure una “gentlemen’s information” per dire “faremo questo”. Secondo il decreto che regolamenta l’uso della piazza, se si tratta di un’attività puramente commerciale non la potremmo autorizzare. Ma non ce l’hanno comunicato e questo può creare un danno a chi sta organizzando, potrebbe verificarsi un inutile dispendio di denaro”.

Cozzolino, poi, fa anche riferimento a una assenza di programmazione e progettualità che getterebbe discredito sulla soprintendenza. Il soprintendente ne ha anche contro le luminarie comparse in piazza del Plebiscito qualche giorno fa: “sono comparse qualche giorno fa davanti all’ingresso di Palazzo Reale, noi abbiamo fatto sapere di non aver avuto alcuna comunicazione, e allora le renne sono state tolte per riatterrare però in piazza dei Martiri. Al loro posto un albero di Natale, anche quello senza autorizzazione

– See more at: http://www.campania24news.it/piazza-plebiscito-a-napoli-polemica-comune-soprintendenza-per-luminarie-di-natale-42520/#sthash.KFzAiq27.dpuf

… che di questo, infatti, si lamenta:”Stanno spuntando dei capannelli sconosciuti e nei nostri confronti neppure una “gentlemen’s information” per dire “faremo questo”. Secondo il decreto che regolamenta l’uso della piazza, se si tratta di un’attività puramente commerciale non la potremmo autorizzare. Ma non ce l’hanno comunicato e questo può creare un danno a chi sta organizzando, potrebbe verificarsi un inutile dispendio di denaro”. Cozzolino, poi, fa anche riferimento a una assenza di programmazione e progettualità che getterebbe discredito sulla soprintendenza.

Il soprintendente ne ha anche contro le luminarie comparse in piazza del Plebiscito qualche giorno fa: “Sono comparse qualche giorno fa davanti all’ingresso di Palazzo Reale, noi abbiamo fatto sapere di non aver avuto alcuna comunicazione, e allora le renne sono state tolte per riatterrare però in piazza dei Martiri. Al loro posto un albero di Natale, anche quello senza autorizzazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico