Pozzuoli - Monte di Procida

Napolitano inaugura il Tigem, contestazione a Pozzuoli

 NAPOLI. La nuova sede dell’“Istituto Telethon di genetica e medicina” è stata presentata alla presenza del Capo dello Stato Giorgio Napolitano nel corso di una cerimonia all’Accademia Aeronautica.

La nuova sede si estende su 5 mila metri quadrati dell’ ex stabilimento della Olivetti a Pozzuoli (Napoli), ed entrerà in funzione nella primavera 2014. Ristrutturato con un investimento di circa 10 milioni di euro del Pon “Ricerca e competitività” 2007-2013 finanziato dall’ Unione Europea, il nuovo centro del Tigem sarà intitolato a Susanna Agnelli, che ne è stata presidente dal 1990 al 2009.

Alla cerimonia sono intervenuti Luca di Montezemolo, presidente della Fondazione Telethon, Francesca Pasinetti, direttore generale di Telethon ed il professor Andrea Ballabio, direttore del Tigem. “Viva la Consulta, Acerra ti saluta”. Così un cittadino ha salutato il presidente Napolitano, al suo arrivo alla stazione Centrale di Napoli.Il capo dello Stato, infatti, passerà l’intera giornata in città. Come di consueto nei suoi spostamenti tra Roma e Napoli Napolitano ha scelto anche questa volta il treno.

A Pozzuoli, invece, alcune decine di persone appartenenti ai comitati “Terra dei Fuochi” hanno attivato un presidio davanti all’ingresso dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli per tenere alta l’attenzione sul “biocidio” nelle zone tra Napoli e Caserta. I manifestanti hanno accusato il capo dello Stato di non essersi fermato a parlare con loro: “E’ scappato davanti al suo popolo, se c’è qualcosa che ci sta nascondendo ce lo dica. Siamo diventati la discarica d’Europa, grazie a quello che lui ed altri ci hanno secretato per vent’anni”, hanno detto alcuni esponenti dei comitati.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico