Campania

Disastro Cumana, pendolari protestano davanti sede Eav

 Napoli. E’ un Natale nero, nerissimo per Cumana e Circumflegrea. Attese che arrivano anche all’ora, treni affollati in maniera disumana, ripetuti guasti mettono a dura prova la pazienza dei pendolari di quella che è la linea ferroviaria …

… che collega i centri flegrei e i quartieri orientali di Napoli – non serviti da metropolitana – al centro dello città. Impazienza che è sfociata in episodi di violenza, con l’aggressione a un capotreno e la successiva serrata dei dipendenti per tutta la giornata.

Atti ingiustificabili – per carità – ma i disagi si ripetono e, nell’ultimo periodo, la situazione peggiora sempre più, di queste ore la notizia che il tratto Pozzuoli – Torregaveta è soppresso. Così, un folto gruppo di pendolari stamattina ha deciso di manifestare sotto la sede dell’Eav, Ente Autonomo Volturno, in cui è confluita la Sepsa che un tempo gestiva le due linee.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico