Aversa

“No ai botti illegali”, Sagliocco e la Protezione Civile alla ‘Cimarosa’

 Aversa. Sensibilizzare, sin da piccoli, contro l’uso di fuochi pirotecnici illegali e botti pericolosi. Questo l’oggetto dell’incontro, tenutosi martedì mattina all’istituto “Cimarosa”, alla presenza del nucleo comunale di Protezione Civile.

All’appuntamento, con entusiasmo, ha partecipato anche il sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco. “Sensibilizzare i ragazzi – ha spiegato il primo cittadino – è uno dei compiti dell’amministrazione comunale e della protezione civile cui vanno i miei ringraziamenti per la campagna di sensibilizzazione contro l’uso dei fuochi pirotecnici che stanno svolgendo nelle scuole aversane. Nei prossimi giorni continueranno con le scuole ‘Parente’, ‘De Curtis’ e ‘Pascoli’, in modo che tutti i ragazzi sappiano come comportarsi in vista del prossimo Capodanno”.

“Un vivo ringraziamento – ha aggiunto Sagliocco – ai volontari della protezione civile coordinati da Salvatore Tinto ed ai ragazzi di San Nicola La Strada che hanno messo in piedi, in modo ludico, una divertente ed efficiente campagna di sensibilizzazione”.

I piccoli alunni della scuola, diretta dalla professoressa Cecilia Amodio, sono rimasti ‘rapiti’ dalle parole dei volontari della protezione civile e li hanno ascoltati con attenzione. “Bisogna prevenire – ha detto il coordinatore Tinto – ed educare sin da piccoli i ragazzi contro l’uso di fuochi pirotecnici illegali e pericolosi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico