Aversa

Le due Forza Italia aversane. Sarro: “Esamineremo questione”

 Aversa. Non una conferenza stampa ma un incontro con gli amici di Forza Italia per scambiare gli auguri di Natale e di buon 2014 come tradizione di quello che non si definisce partito ma movimento.

Questo è quanto avvenuto nella mattinata di sabato 21 dicembre nella sala conferenze del bar “La Fauna” di viale della Libertà, dove il parlamentare Carmine Sarro, esponente casertano di Forza Italia e incaricato, con gli altri parlamentari della provincia, da Silvio Berlusconi di riformare e rinnovare il movimento di cui sono state azzerate dal leader tutte le cariche e gli incarichi di partito, ha incontrato gli iscritti, i simpatizzanti, gli amici di Forza Italia alla presenza della stampa locale. Ma il deputato non si è sottratto alle domande dei giornalisti presenti, tese a fare chiarezza sulla situazione creatasi nel consiglio comunale dove di fatto oggi esistono due formazioni di Forza Italia.

Una rappresentata dai consiglieri Mario Tozzi, Luciano Luciano, Salvatore della Vecchia, Stefano di Grazia, Gabriele Costanzo e dagli assessori Elia Barbato e Nicla Virgilio che si ritengono di diritto gli unici rappresentanti del movimento al punto da sottoscrivere un documento in cui annunciano la formazione di un gruppo consiliare di Forza Italia che esclude la presenza dei consiglieri Michele Galluccio, Gino della Valle e Gianpaolo dello Vicario, vicepresidente dell’amministrazione provinciale di Caserta, che non considerano più loro rappresentante nell’assise provinciale, tutti assenti all’incontro tra amici. L’altra formata dai consiglieri Michele Galluccio, Gino della Valle e Gianpaolo dello Vicario che, tra l’altro, è l’unico ad aver ufficializzato la sua adesione Forza Italia così come confermato dall’onorevole Sarro.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico