Aversa

Cambio orari treni, protestano i pendolari aversani

 Aversa. Non si placa la protesta dei pendolari della tratta ferroviaria Napoli-Roma. Cambiati gli orari è più difficile raggiungere Roma in orari utili all’inizio delle attività lavorative.

Dopo la protesta sui binari della stazione di Villa Literno da parte di un gruppo di passeggeri, che, quotidianamente prendono il treno per recarsi al lavoro nella Capitale, il Carp (Comitato Aversa-Roma pendolari) sta raccogliendo le firme per una petizione che sarà inviata all’assessorato ai Trasporti della Regione.

“La situazione – afferma la portavoce del coordinamento degli utenti aversani di Trenitalia, Augusta Fabozzi – è diventata insostenibile. Con il cambio degli orari delle corse, a partire dalla prossima settimana, i disagi per i pendolari di Aversa e dell’intero agro saranno ancora maggiori. Per questo abbiamo deciso di raccogliere le firme dei cittadini e di scrivere all’assessore regionale, Sergio Vetrella, l’unico nostro interlocutore, per cercare di evitare ulteriori beffe. In meno di tre giorni abbiamo raccolto le sottoscrizioni di oltre 300 residenti, a conferma che il malcontento cresce sempre di più”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico