Trentola Ducenta

“Io come Tu”, il Comune aderisce a campagna Unicef

 TRENTOLA DUCENTA. Con un atto deliberativo di Giunta comunale, l’amministrazione comunale di Trentola Ducenta, guidata dal sindaco Michele Griffo, ha stabilito di aderire alla Campagna Unicef “Io come Tu. Mai nemici per la pelle”.

Una decisione assunta in considerazione che il 20 novembre l’Unicef Italia celebra la Giornata universale dell’infanzia e che la giornata coincide con la data di approvazione della “Convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza”.

“La popolazione straniera residente in Italia – afferma il Sindaco Griffo – raggiunge numeri elevatissimi e di questa una grande percentuale è costituita da minorenni nati in Italia che appartengono, quindi, alle cosiddette ‘seconde generazioni’, a quelle generazioni, cioè, che culturalmente sono molto più vicine ai nostri usi e costumi che a quelli dei Paesi di origine dei loro genitori. Ciò nonostante, i bambini e gli adolescenti di origine straniera sono costretti ad affrontare vere e proprie sfide educative ed economiche che li portano sempre ad essere un passo indietro rispetto ai coetanei e che continuano a favorire comportamenti che spesso sfociano in episodi di vero e proprio razzismo nei confronti del ‘diverso’ e del più ‘debole’. L’Unicef allo scopo di promuovere l’uguaglianza tra tutti i bambini che vivono, studiano e crescono nel nostro Paese, ha lanciato, da tempo, la campagna ‘Io come Tu’, cercando , al contempo di riformare l’attuale legge sulla cittadinanza che non prevede l’acquisizione diretta della stessa tramite lo ‘ius soli'”.

“Pertanto, abbiamo raccolto l’invito dell’Unicef rivolto ai comuni affinché concedano la cittadinanza onoraria alle bambine ed ai bambini stranieri nati in Italia e residenti nel territorio comunale. Considerato, quindi, che nel comune di Trentola Ducenta, vive un elevato numero di cittadini stranieri anche minori e vista la sensibilità sempre dimostrata dall’Amministrazione comunale verso temi di protezione dell’infanzia e dei suoi diritti e l’avversione verso ogni forma di razzismo, abbiamo deciso di aderire alla campagna Unicef e concederemo la cittadinanza onoraria alle bambine ed ai bambini stranieri nati in Italia negli ultimi dieci anni e residenti nel territorio di Trentola Ducenta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico