Trentola Ducenta

Discariche abusive, Fare Ambiente ai cittadini: “Denunciate”

 TRENTOLA DUCENTA. “Le immagini riprese dalle telecamere dei carabinieri sono state un vero colpo al cuore, come lo è anche, solo, il semplice fatto di passare in quei posti e vedere lo scempio che c’è”.

Così il movimento ecologista “Fare Ambiente” all’indomani dell’arresto di alcuni autori di sversamento illecito di rifiuti, dati poi alle fiamme, al confine tra San Marcellino e Trentola Ducenta. Dai filmati dei carabinieri si nota una pala meccanica che sposta i rifiuti dal lato della strada di San Marcellino a quello di Trentola Ducenta”.

“Il nostro paese umiliato e mortificato, nel profondo della propria dignità. – scrivono da Fare Ambiente – Quella dignità che molti cittadini, attraverso il fare e l’agire, coerente con i principi civili e sociali ai quali il paese tende attraverso la raccolta differenziata”.

Attraverso la rappresentante locale Maria Raffaela Marciano, il movimento vuole far sentire la propria voce rivolgendo un ringraziamento particolare all’Arma dei Carabinieri, per il lavoro svolto, nonché ai cittadini di Trentola Ducenta affinchè l’impegno civile nel continuare a fare la raccolta differenziata aumenti sempre più. “Non lasciamoci il fumo alle spalle, – dice Marciano – guardiamo al futuro e soprattutto al futuro dei nostri bambini. Impegniamoci, operiamo con onestà e trasparenza non solo a parole ma anche attraverso i fatti. Non permettiamo a gente ‘povera e senza scrupoli’ di farci del male. Difendiamo la nostra salute, guardiamoci introno e denunciamo fatti simili, non voltiamo le spalle, non chiudiamo gli occhi ma lottiamo affinché i nostri figli possono vivere in un paese pulito e non in una discarica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico