Sant’Arpino

Pd, D’Elia: “Il partito ritorna a casa”

 SANT’ARPINO. 331 voti per Vitale, 60 per Roseto questo il responso ufficiale del seggio di via Mormile. 263 gli adulti al voto e ben 129 i giovani. Tradotti questi numeri in termini percentuali Vitale ha riscosso l’85% dei voti ed il 33% dei votanti era under 30.

Insomma una grande partecipazione democratica ad un appuntamento molto importante per le sorti del Partito Democratico in provincia di Caserta. “Abbiamo appreso, dagli organi di stampa on line, che le schede votate nel seggio illegittimo sono state prese in considerazione per i dati finali. – afferma il segretario Davide D’Elia – Senza accendere l’ennesima polemica mi chiedo come si possano considerare voti ‘buoni’ quelli usciti da un seggio dichiarato illegittimo e fatto chiudere nel corso delle operazioni di voto, a metà giornata. Una vera contraddizione.

Ma il risultato finale pur considerando gli 87 voti per Roseto su 88 (un po’ strano davvero!) è più che entusiasmante sia per noi giovani che abbiamo partecipato in massa sia per il partito locale che ha così finalmente superato una fase buia di gestione che vale la pena dimenticare. Ora con Raffaele Vitale, il Sindaco giovane, al quale va il nostro grazie ed in bocca al lupo, ed i nostri Consiglieri comunali eletti, Adele D’Angelo e Mimmo Cammisa, ci impegneremo per una nuova fase della politica casertana e santarpinese.

Che riparta dai territori mortificati e avviliti negli ultimi tempi da una gestione partitica deludente e soprattutto vuota di programmi, di azioni, di proposte e progetti concreti. Abbiamo voglia di rimboccarci le maniche e lavorare con un segretario espressione vera di una sana politica.

Dato ancor più confortante a livello locale è la maggioranza riscossa dal gruppo dirigente storico del Pd, tutto compatto pro Vitale, che in questo modo ‘riporta a casa il partito’ da tempo conteso e vilipeso. Grazie, infine, ai tanti giovani attivisti che invito a partecipare alle iniziative dei Giovani Democratici per dare nuovo impulso alla politica della nostra Sant’Arpino”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico