Parete

Congresso Idv, Pezone nel comitato provinciale

 PARETE. Il coordinatore reggente dell’Idv Nicola Pezone nei giorni a seguire del congresso provinciale tenutosi sabato 9 novembre in Caserta desidera ringraziare tutta la sezione Idv di Parete per l’impegno profuso per far sì che il nostro candidato Raffaele Pezone …

… sia stato eletto nella lista capeggiata dall’ex generale Crescenzo Stellato che ha stravinto con l’81% dei voti contro la lista di minoranza capeggiata da Valerio Mottola a cui sono andati solo 3 consiglieri; alla lista del generale Stellato, pertanto, sono andati dodici consiglieri tra cui il nostro rappresentante che ha svolto un ruolo importante in quella stessa lista.

Questo significa che il locale circolo Idv di Parete è vivo e forte, dimostrando che allorquando vi è impegno ed unità si ottengono risultati migliori e quasi inaspettati. Un augurio particolare di buon lavoro va al nuovo coordinatore provinciale Stellato nonché al nostro neoeletto consigliere Raffaele Pezone medesimo, il quale sicuramente darà un apporto rilevante alla segreteria provinciale sia sotto l’aspetto lavorativo che di crescita del nostro partito in provincia di Caserta, desumibile anche dalla sua lunga esperienza politica sul territorio dove ha svolto le cariche di consigliere comunale per molti anni e, non ultimo, fino a qualche giorno fa anche quelle di vicesindaco e assessore al bilancio: impegni affidati dall’attuale amministrazione.

Considerato ciò, la sezione Idv di Parete si dimostra, ancora una volta, unita e forte, come lo sarà anche a livello locale , dove il nostro apporto sarà sempre determinante; del resto già lo è stato in questa amministrazione di centro sinistra di cui facciamo parte, continuando a svolgere il nostro ruolo nello stare sempre vicini ai nostri concittadini e cercando di non far gravare sulle loro e sulle nostre spalle le misure di restrizione che il governo centrale ha scaricato sui comuni, penalizzandoli ulteriormente con leggi inique ed inadeguate nel difficile momento che vive la nostra nazione. Difatti continuiamo ad assistere a tagli dei fondi da parte del governo, non abbassando le tasse e pretendendo, infine, solo “tutto” esclusivamente dai comuni e dai cittadini.

L’auspicio serio è che tutto questo di negativo possa finire al più presto, ritornando a vivere in uno stato sociale migliore dove tutti i cittadini svolgano un ruolo importante, ma anche dignitoso per il bene comune e per quello delle loro famiglie.

La sezione Italia dei Valori di Parete

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico