Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Violenza sulle Donne, cerimonia per il Premio Letterario

 MONDRAGONE. In occasione dellaGiornata internazionale contro la violenza sulle donne, lunedì 25 novembre, al Cinema Teatro Ariston di Mondragone, si terrà la cerimonia di premiazione del ‘Premio Letterario Congiunto’tra Comune di Mondragone e associazione “Veri”.

La premiazione, si svolgerà dinanzi alla commissione esaminatrice degli elaborati, presieduta da don Lorenzo Langella, e composta dal presidente honoris causa di Veri, Clementina Ianniello, dalla direttrice delle attività didattiche, Emilia Macera, dal presidente Ansi Mondragone, Maria Malaspina, dal presidente del Consiglio comunale,Pasquale Marquez, dal consigliere comunale, Emilio Martucci, dal consigliere comunale. Carmine Del Prete, dalla professoressa Maria Spinosa, dalla professoressa Marta Iuliano e dalla professoressa Carolina Giuliano.

Durante la cerimonia previsto l’intervento del sindaco di Pavia e presidente vicario nazionale dell’Anci, Alessandro Cattaneo, del capitano della compagnia dei carabinieri di Mondragone, Lorenzo Iacobone, del direttore del distretto sanitario, Nicola Andriella, del vicesindaco e assessore alla Cultura, Anna Barbato, e del sindaco di Mondragone, Giovanni Schiappa.

“Sarà un momento di grande coinvolgimento culturale ed emotivo – commenta il vicesindaco Barbato – dove l’abbinamento del tema culturale alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne non è assolutamente casuale. Soltanto attraverso lo sviluppo di una coscienza civica ed una sensibilità umana adeguata, riusciremo a fare in modo che mai più una donna sia vittima di episodi di violenza. Il compito della politica e delle istituzioni è proprio quello di incrementare la sensibilità e la coscienza civica ed incentivare le donne che hanno riserve a denunciare, vincendo i timori e le paure”.

“Da anni l’associazione Veri conduce battaglie di forte sensibilizzazione – afferma il sindaco Schiappa – su un tema la cui importanza è di inestimabile valore. Ritengo doveroso ringraziare ed elogiare l’impegno e la dedizione di tutti i membri dell’associazione che da anni onorano il ricordo di una nostra giovane concittadina strappata alla vita da un’assurda violenza. Da parte nostra, ci sarà sempre la piena disponibilità nell’incrementare iniziative nobili come questa, oltre i tanti progetti che abbiamo già in cantiere”.

“Con piacere – conclude il primo cittadino – accoglieremo in città l’amico Alessandro Cattaneo, sindaco di Pavia, il quale sarà felice di testimoniare l’importanza dell’intera manifestazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico