Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Terra dei Fuochi, Libera organizza pullman per manifestazione di Napoli

 MONDRAGONE. Sabato 17 novembre, alle 14.30, in piazza Mancini, a Napoli, si terrà “Fiume in piena – stop al biocidio”, una manifestazione di cittadini che si ribellano alla Terra dei Fuochi.

Un evento “sintesi” delle numerose marce che si sono svolte nei territori tra Napoli e Caserta, come a Mondragone, per pretendere la bonifica delle nostre terre, la lotta agli inquinamenti dai rifiuti tossici, il contrasto vero alla camorra ed agli sversamenti illegali. Come tante associazioni nazionali, anche Libera ha aderito all’evento e parteciperà con i suoi presidi campani e nazionali.

“Questa lotta è doverosa – dicono dall’associazione di don Luigi Ciotti – per salvaguardare la salute di tutti, la bellezza della Campania e la bontà dei suoi prodotti. È un urlo contro camorre, affari, corruzione e illegalità nella gestione dei rifiuti. È il risveglio delle coscienze e la riappropriazione del nostro futuro”.

Il presidio locale di Libera “Federico del Prete” invita tutti, ad iniziare dai suoi aderenti, alla partecipazione. Sabato 17, alle ore 12.30, partiranno, da Mondragone, i pullman per raggiungere Napoli. È necessario prenotarsi presso il comitato “Marcia per la Vita” al numero 328.3836207. Il pullman farà tappe a Palazzo Ducale, piazza Falcone, zona mare.

“La presenza di tanti cittadini lo scorso 13 ottobre nelle nostre strade – commentano dal presidio Libera – dimostra una sensibilità al problema che dobbiamo portare anche a Napoli. Loro sperano che ritorniamo muti. Noi dobbiamo perseverare nell’urlo e nell’impegno”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico