Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Falciano, Udc scarica la dirigenza provinciale. Appello di Consoli

 FALCIANO. Il gruppo dirigente dell’Udc di Falciano del Massico, nella sua totalità, ha deciso di interrompere ogni rapporto con il partito provinciale.

“Va detto – precisa il consigliere regionale Angelo Consoli – che la sezione di Falciano, guidata dall’avvocato Maurizio Notardonato e da numerosi amici, tutti di grande valore umano e politico, ha sempre lavorato con grande e disinteressato impegno, riportando in ogni tornata elettorale un consenso importante in termini numerici e di percentuale”.

“E’ evidente, – continua Consoli – da quanto si evince dai comunicati, che la decisione scaturisce in dissenso alla disarmante gestione politica provinciale, da scelte operate dalla segreteria provinciale impossibili da condividere da parte di chi vive e lavora sul territorio, impegnandovi soprattutto la propria immagine e dalla mancanza di conoscenza delle dinamiche che muovono le singole realtà locali, non disgiunta dall’assenza di attenzione verso le stesse e versi i singoli”.

“Quello di Falciano del Massico – sottolinea il vicepresidente della Commissione attività produttive del consiglio regionale della Campania – è solo un esempio delle numerose situazioni di dissenso, più o meno esplicito, che si sono accumulate nei confronti dell’attuale gestione del partito. Pertanto desidero esprimere la mia comprensione per le ragioni che hanno spinto gli amici di Falciano, seppur con dolore e rammarico, ad assumere la decisione di lasciare il partito”.

“L’invito – conclude Consoli – è a restare uniti e di ragionare insieme per continuare l’impegno politico a difesa dei nostri valori per costruire un soggetto politico che, superando l’Udc, sappia restituire, in modo concreto, ai militanti la consapevolezza di essere protagonisti nella costruzione di una alternativa autenticamente popolare e solidale all’attuale confusa fase politica ed istituzionale, praticando le condizioni di parità e di considerazione per tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico