Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Diritto allo studio e roghi tossici: “okkupato” il Liceo ‘Quercia’

 MARCIANISE. La protesta studentesca investe anche il Liceo “Quercia” di Marcianise, occupato da venerdì mattina.

Non solo rivendicano il diritto allo studio, attraverso incentivi per gli alunni, come può essere la fornitura di libri in comodato d’uso. Gli allievi intendono anche sensibilizzare sulla problematica dei roghi tossici e degli sversamenti illegali nella cosiddetta “Terra dei Fuochi” tra Napoli e Caserta.

Il dirigente scolastico, Diamante Marotta, ha tentato di convincere gli alunni a porre in essere una forma di “co-gestione” dell’istituto, respinta però dagli studenti che, invece, hanno messo in atto una “occupazione bianca” per consentire a tutti gli allievi e al personale scolastico di avere libero accesso all’istituto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, scarsa pressione dell'acqua nelle abitazioni: "Uniti Si Può Fare" chiede verifiche - https://t.co/lFdWLZUlE4

Gricignano, allerta meteo: scuole chiuse il 20 novembre - https://t.co/baWGXMGuVy

Traffico internazionale di cuccioli dall'Est Europa al Nord Italia: 8 arresti - https://t.co/Wrk38I5h7b

Spaccio di droga sul litorale romano: 10 arresti - https://t.co/SJOs7ltw8N

Condividi con un amico