Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Congresso Pd, Guerriero con Peppe Roseto

 MARCIANISE. Domenica 10 novembre si voterà per eleggere il nuovo segretario provinciale del Partito Democratico. Bisognerà scegliere tra Peppe Roseto, consigliere comunale di Orta di Atella, e Raffaele Vitale, sindaco di Parete.

A Marcianise Raffaele Guerriero, schierato a spada tratta a favore dell’area Renzi, si preannuncia a sostegno di Roseto segretario provinciale.

“La scelta di sostenere l’amico Peppe Roseto è scaturita dalle elevate competenze e potenzialità espresse, ma soprattutto dalle idee innovative e rigenerative atte a radicare, a sviluppare e a promuovere le condizioni di Matteo Renzi: ‘rinnovamento della classe dirigente del Partito Democratico’. Tutti conosciamo la storia politica del nostro territorio e soprattutto della ‘nostra’ Marcianise. Tutti conosciamo gli ‘eccellenti’, ma superati, risultati raggiunti dalla regia del Pd Marcianise negli anni pregressi; e tutti siamo consapevoli delle ultime sconfitte incassate nelle ultime competizioni amministrative a favore del centro-destra”.

“Il mio appello – continua Guerriero – è rivolto ai tanti iscritti del partito , che talvolta, e spero di sbagliarmi, pur di seguire una promessa, una speranza o un sogno garantito pongono le proprie scelte lontane dal bene collettivo. Cari amici, i tempi cambiano e, con essi, aumentano le responsabilità da garantire ai cittadini. Il mio appello è rivoltoai cittadini che non credono più nell’attuale politica, e soprattutto in questo centrosinistra bocciato più volte,ma soprattutto in tutti coloro che non si riconoscono più in una classe dirigente superata ed obsoleta. Insomma l’obiettivo che bisogna porci è una realtà differente per proiettare un futuro migliore alle prossime generazioni. Tuttavia con il la vostra voce mediante l’adesione al Pd si può cambiare un presente che subisce gli errori del passato”.

“A mio avviso – conclude Guerriero – il vero cambiamento del ‘Nostro Paese’, in questo particolare momento storico, potrà avvenire solo ed esclusivamente dando un taglio netto al passato. Pertanto, in vista del primo appuntamento congressuale del Pd, domenica 10 novembre, il mio sostegno sarà per Peppe Roseto a segretario provinciale; e continuerà l’8 dicembre con Matteo Renzi a segretario nazionale del Partito Democratico perché cerco un futuro migliore”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico