Italia

Uccide a fucilate il gatto della vicina: denunciato

 REGGIO EMILIA. Un
uomo di 60 anni di Reggio Emilia denunciato dai carabinieri per uccisione di
animale domestico ed esplosioni pericolose.

Il 60enne si e’ introdotto nel
cortile ed ha ucciso il gatto della vicina con un fucile da caccia carico di
pallini. E’ stata la stessa la vicina di casa a presentarsi ai carabinieri di
Montecchio Emilia per denunciare l’uccisione del suo gatto rosso di razza
europea.

I militari, dopo un’ispezione sul posto, hanno chiesto l’intervento
del servizio veterinario che ha inviato la carcassa del micio presso la sezione
diagnostica di Reggio Emilia per un esame autoptico finalizzato ad accertarne
le cause della morte.

All’interno dell’animale sono stati trovati almeno 20
pallini sparati da un’arma da fuoco. Nell’abitazione dell’uomo i carabinieri
hanno sequestrato due fucili da caccia compatibili con l’arma utilizzata per
uccidere il gatto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico