Italia

Tenta il suicidio con il gas, esplode l’appartamento

 ROMA. Un uomo di 43 anni nella mattinata di mercoledì ha tentato il suicidio provocando l’esplosione dell’intero stabile in cui abitava.

E’ avvenuto a Roma. A riferirlo agli agenti, intervenuti sul posto, è stato il ferito più grave che è stato portato all’ospedale Sant’Eugenio intossicato e ustionato, ma cosciente ha raccontato di aver tentato di uccidersi con il gas.

Gli altri due feriti, lievi, sono inquilini del palazzo, intossicati o colpiti da malore. L’abitazione è rimasta avvolta dalle fiamme con i pompieri impegnati a domare l’incendio. Il settimo piano e gli altri due superiori sono stati dichiarati inagibili.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico