Italia

Forzano posto di blocco su A1 e si schiantano contro Tir: due morti

 ROMA. Un’A6 sfrecciava lunedì mattina sulla Milano-Napoli, intorno alle 05.30, per sfuggire ad un posto di blocco della polizia.

Alla guida un rumeno che non si è fermato all’alt degli agenti ed ha intrapreso una folle corsa, provocando un incidente mortale. Tra i caselli di Cassino e San Vittore, nel Lazio, la vettura si è schiantata contro la motrice di un tir.

Nello scontro, avvenuto al chilometro 671, hanno perso la vita il conducente e un passeggero dell’Audi, anch’egli originario della Romania. Altri due passeggeri sono in gravissime condizioni. Tutti di età compresa tra i 20 e i 30 anni.

Avevano forzato il posto di blocco dopo aver compiuto un furto di 500 chili di rame, tra l’Umbria e la Toscana. Si dirigevano verso sud. Coinvolti nell’incidente anche un’auto e un altro mezzo pesante. I passeggeri degli altri mezzi coinvolti hanno riportato delle ferite ma non sono in gravi condizioni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico