Esteri

Usa, sparatoria ad una festa compleanno: 2 morti e 22 feriti

 HOUSTON. Una festa di compleanno si è trasformata in un bagno di sangue. A Houston, in Texas, un gruppo di teenager stava festeggiando un compleanno di 18 anni in una casa della città, quando improvvisamente sono esplosi dei colpi di pistola.

Uno studente del vicino liceo “Cypress Springs High School” aveva deciso di festeggiare, sabato sera, il suo diciottesimo compleanno nella villa di famiglia, in una zona benestante della città. Il caos è dilagato tra gli invitati della festa, che hanno cercato di fuggire in tutti i modi, gettandosi addirittura dal secondo piano dell’abitazione. Al party erano presenti circa 100 invitati.

Molti di loro sono riusciti a scappare e hanno chiesto aiuto alle abitazioni vicine. Nella sparatoria, in base a quanto riportato dalla polizia locale, sono rimaste uccise due persone: un ragazzo e una ragazza, di cui non sono state fornite le identità. Oltre alle due vittime, sono rimaste ferite 22 persone, tutte di età compresa tra i 17 e i 20 anni.

E’ in gravi condizioni una ragazza, che è stata trasferita in ospedale tramite un elicottero. Non sono ancora noti i motivi della sparatoria ma la polizia è già sulle tracce di due sospettati. Thomas Gilliland, portavoce della polizia, ha spiegato: “Non sono stati degli intrusi. Ma non sappiamo cosa abbia scatenato questa furia omicida”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico