Esteri

Nozze violente, spara con kalashnikov su note GanGnam Style

 SAN’A. Una cattiva usanza quella utilizzata nei matrimoni della Repubblica Unita dello Yemen, che ha provocato tre morti.

Tra le pratiche del paese, nonostante sia illegale e le autorità facciano di tutto per evitarlo, vi è la “tradizione” di sparare in aria colpi d’arma da fuoco, durante i festeggiamenti in onore dei novelli sposi.

La pratica è stata ripetuta: un invitato ha aperto il fuoco mentre tutti erano in pista a festeggiare il matrimonio di alcuni amici.Sulle note della famosa “GanGnam Style”, trasportato dal ritmo della musica, ha ucciso 3 persone. I primi colpi sono effettivamente stati sparati in aria ma durante il ritornello del “tormentone” di Psy, l’uomo ha iniziato a girare su se stesso sparando con il suo kalashnikov.

È scoppiato il caos tra le persone presenti, che hanno cercato di soccorrere una quarta vittima in gravi condizioni, mentre le altre tre sono morte sul colpo, sparate alla testa. Un giorno di festa trasformato in una tragedia.

Su LiveLeak è stato postato un filmato che ha ripreso tutta la scena. Non è stata ancora confermata l’autenticità del video e non è chiaro se dopo la sparatoria l’uomo sia stato arrestato.

Il video della sparatoria
Attenzione: immagini violente, consigliate ad un pubblico adulto

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico